Esercizi di grammatica online gratis

Uno degli errori più comuni quando si presenta un Curriculum Vitae è la grammatica. Nessuno sceglierà un candidato che non è in grado di scrivere correttamente almeno la propria candidatura. 

L'italiano è la nostra lingua, per noi rappresenta la nostra storia, il nostro modo di essere e di esprimerci ogni giorno della nostra vita. Nonostante questo, però, tendiamo a non dare più troppa importanza alla sua grammatica, tant'è vero che moltissime parole non siamo più in grado di scriverle, nè tanto meno di utilizzarle nel nostro lessico comune.
Questo è dovuto un pò alle abitudini degli ultimi tempi che ci stanno portando ad acquisire sempre di più termini di origine inglese, ma è dovuto anche alla nostra scarsa capacità di dedicare un pò di tempo alla cura della nostra lingua, magari attraverso una costante lettura di libri, che rappresenta una pratica più che sufficiente per migliorare la conoscenza della grammatica e per arricchire il nostro vocabolario. A parte questo, sarebbe davvero molto utile applicarsi anche nell'esercitazione grammaticale online, che rappresenta ovviamente un ottimo strumento di supporto per tutti gli stranieri che vogliono migliorare la conoscenza della lingua italiana, ma è anche un'ottima opportunità per gli italiani stessi, che spesso sono convinti di sapere tutto, ma poi nella pratica ci sono delle evidenti lacune da colmare.

Decathlon: Lavora con noi

Lavorare in Decathlon
Decathlon  è una catena di negozi di articoli sportivi ed è presente in tutta italia con ben 109 negozi. Per le assunzioni gestisce un proprio sito (www.decathlon-careers.it) in cui vengono pubblicati annunci di lavoro ed in cui è possibile anche iscriversi, compilando direttamente online il proprio Curriculum Vitae.
Il sito è veramente ben gestito e molto comprensibile, offre veramente un ottimo servizi e semplifica di molto la ricerca del lavoro.
Nella sezione "Posizioni Aperte" è possibile scegliere la sede più vicina e visualizzare tutti i lavori disponibili e inviare la propria candidatura.
Oltre ai soliti venditori, cercano anche moltissimi "Sport Advisor", cioè esperti i diversi tipi di sport, e anche durante la compilazione del CV viene chiesto a tutti di indicare lo sport preferito.

Cv Design Colorato - un nuovo modello da compilare

Anteprima Design CV
Ecco il nuovo modello di Curriculum Vitae da Compilare in formato Microsoft Word (.doc). Come anche in tutti gli altri modelli che trovate su questo sito; sono inclusi nel documento tutte le informazioni che trovate anche nel "Modello Europeo" ufficiale.
Questo Curriculum è caratterizzato dal Design colorato e dalla bara laterale verde-turchese (vedi anteprima qui in alto). Quindi con un Design dal aspetto molto fresco ed una grafica elegante e al tempo stesso molto moderna-contemporanea.
Potete scaricare il Cv cliccando su questo link, che fa aprire direttamente il file Word.
Il Documento è già precompilato, e basta sostituire le scritte con quelle della propria carriera professionale.
(nb. la grafica del documento word e stata creata direttamente da noi con tutti i diritti riservati ed è vietato  offrire il modello da scaricare su altri siti simili)

Prada: Lavora con Noi

PRADA - Lavora con Noi e Assunzioni
Prada è un Marchio ed una casa di moda con sede in Italia. E trai i più prestigiosi produttori di Beni di lusso (Abbigliamento, Borse, Orologi e Profumi) al mondo ed ha pertanto diverse Boutique in tutta Italia.
Sono molte le persone che vorrebbero lavorare per questa azienda ed in questo post vi darò alcune dritte su come candidarsi alle assunzioni.
A differenza di molte aziende, Prada non gestisce le assunzioni direttamente dal proprio sito web, e non sono neanche riuscito a trovare un indirizzo del loro ufficio delle risorse umane. Su internet circola un indirizzo email a cui sarebbe possibile candidarsi: "selezione@.....", che però non ho trovato segnalato su nessuno dei loro siti ufficiali.
Hanno la loro sede a Milano al seguente indirizzo: PRADA spa, via Antonio Fogazzaro, 28 - 20135 Milano. E questo indirizzo è probabilmente il migliore metodo per entrare in contatto con loro ed inviare il proprio Curriculum Vitae.
Se invece volete lavorare come commessa in uno dei tanti negozi sparsi in italia, secondo me conviene provare ad entrare in contatto direttamente con il negozio locale ed in particolare con il Manager che gestisce la Boutique; cercando di trovare online un numero di telefono o inviando via post il proprio CV.
Personalmente conosco qualcuno che ha lavorato in un Negozio Prada come Portiere/Sicurezza, egli fu impiegato, non da Prada stessa, ma da un altra aziende che appunto offre queste servizi di sicurezza per i negozi. Considerate quindi anche questo per la vostra candidatura in Prada.

Come Diventare Hostess di volo

Diventare Hostess di Volo (Alitalia - Ryanair ..ecc)

Il Mestiere (Hostess/ Flight attendant):

Fare la Hostess di volo è in generale un lavoro molto ambito, sopratutto da ragazze. Spesso viene visto come il lavoro ideale per chi desidera viaggiare molto e conoscere nuove persone. Fare parte della "Cabin Crew", come viene chiamato oggigiorno, in realtà questa professione non è tanta rosea quanto sembra. 
Sopratutto la parte del viaggiare in giro per il mondo, spesso non rispecchia le aspettative, anche se è vero che si viaggia spesso da un paese al altro, bisogna considerare che per i viaggi al interno del europa, tutti gli aeri ritornano sempre alla base di partenza. Mentre si, per i viaggi intercontinentali gli steward e le stewardess possono trascorre qualche giorno in un altra città prima di ritornare, anche se in realtà questo soggiorno serve per riprendersi dallo stress: infatti per i viaggi lunghi bisogna spesso lavorare e stare in piedi tutta la notte.

Quanto si Guadagna / Stipendio:

Una compagnia low cost come Ryanair paga ca. 1200-1500 Euro netto al mese (che possono anche diventare 2000 per il team leader con molta esperienza). Mentre le compagnie tradizionali un po di più. Inoltre molte compagnie garantiscono degli sconti per i dipendenti.

Requisiti e cosa studiare:

Basta il Diploma di scuola superiore per svolgere questa professione. Inoltre è ovviamente necessaria una buona conoscenza della lingua inglese e se si conosce anche una o più lingue aggiuntivi può solo aiutare. Il Liceo linguistico è un ottima scelta per chi vorrebbe fare questa professione, ma va ovviamente bene anche un qualsiasi altro diploma di maturità.
In questa professione conta purtroppo molto la bella presenza, molte compagnie di paesi non europei hanno persino dei limiti, un po' discriminatori, di peso, figura ed età.

Come trovare lavoro e dove candidarsi

Tutte le compagnie aeree hanno una base (Hub o quartiere generale) da cui partono tutti i voli, e per poter lavorare come Hostess di volo è necessario abitare in una di queste città che per l'Italia sono Roma o Milano. Per Candidarsi bisogna scegliere una compagnia aerea a candidarsi dal loro sito, di solito è possibile sempre trovare una sezione "Lavora con noi" in cui è spiegato dove inviare il proprio Curriculum vitae. 

Headhunter

"Headhunter"
In questo post parleremo di Headhunters: che letteralmente tradotto significa cacciatori di teste. Si tratta di un mestiere che ha la funzione di trovare il candidato ideale per un determinato lavoro. In generale vengono impiegati da grandi aziende; sopratutto per trovare dei lavoratori altamente specializzati e con particolari competenze, e non vengono invece utilizzati per lavori generici con stipendio basso e che non richiedono particolari conoscenze ed esperienze. 
Hanno quindi lo scopo di semplificare al azienda la ricerca di lavoratori che non sono facili da trovare.
Un buon Headhunter deve quindi saper dove trovare i suoi talenti e pertanto anche avere buoni rapporti di "Networking" nel settore in cui si mette alla ricerca.
Detto questo, considerate che gli Headhunter sono sempre alla ricerca di nuovi candidati sono quindi anche un ottima fonte per trovare un nuovo lavoro. Se quindi siete alla ricerca di un Lavoro è sicuramente una buona idea inviare il proprio Curriculum Vitae direttamente ad uno o più Headhunters, che tra latro spesso pubblicano annunci o mostrano sui loro siti le posizioni aperte. 

Le 6 Domande che fanno sempre ad un colloquio di Lavoro

Dopo aver selezionato i migliori candidati in base ai Curriculum ricevuti, il prossimo passo per scegliere il candidato per un posto di lavoro è il Colloquio.
In generale il colloqui consiste nel presentarsi e nel rispondere alle domande del interlocutore e spesso si tratta delle solite domande infinitamente riutilizzati in tutti i colloqui di lavoro. E' quindi bene conoscere queste domande basiche che saranno sicuramente anche chieste a voi.

Ecco le 6 domande che vi faranno sicuramente al Colloquio di Lavoro:


  • Parlaci di te.
Si inizi sempre con questa domande. E si fa bene a rispondere iniziando con quello che state attualmente facendo, il lavoro attuale, per passare poi ad elencare le vostre competenze relative al lavoro ed in particolare le competenze richieste per la posizione per cui vi candidate. 

  • Perché vuole cambiare Lavoro?
Se avete già un lavoro e state cercando uno posto migliore, allora dovrete fornire anche una spiegazione. E' consigliato evitare di parlare male del vostro corrente datore di lavoro ma piuttosto fornire una spiegazione costruttiva, indicando ad esempio come motivo la volontà di crescita personale e di sfruttare meglio le proprie capacità e responsabilità.

  • Perché vuole lavorare da noi? / Perché ha scelto la nostra azienda?
Essere informati sul azienda in cui vi candidate è FONDAMENTALE. Dovete sapere cosa fanno e chi sono, e spiegare perché le vostre capacità saranno utili al azienda.

  • Quali sono i suoi punti di forza e debolezza?
Quando si elencano i punti di forza è importante non sembrare troppo arrogante. E' bene elencare i tratti caratteriali generalmente apprezzati come: Onesto, Motivato, Intelligente, Socievole, flessibile ...ecc. Quando invece si dovrebbero elencare i punti deboli; una strategia è quella di indicare una propria caratteristica che può essere percepita anche come qualcosa di positivo, ad esempio; sono troppo perfezionista.
  • Dove si vede tra 5 anni/ o 10 anni?
Anche questa domanda viene fatta molto spesso. E in questo caso conviene sapere bene quali sono le opportunità di crescita al interno del azienda, ed indicare queste possibili promozioni di lavoro come obiettivi da raggiungere. 

  • Perché dovrei scegliere lei? Cosa vi rende il candidato ideale?
Spesso utilizzata come conclusione del colloquio, con questa domande avete un ultima opportunità per spiegare perché l'azienda farebbe bene ad assumervi.